martedì 25 febbraio 2020

TORINO PARMA RINVIATA


LA PARTITA TORINO PARMA, IN PROGRAMMA DOMENICA 23 FEBBRAIO ALLE ORE 15, E' STATA RINVIATA A DATA DA DESTINARSI.

lunedì 17 febbraio 2020

PARMA ALE'... SASSUOLO PARMA CON PAOLO... E LUCIO!!

Il nostro Socio Paolo Cadoppi, insieme alla fidanzata e agli amici crociati di Oltr'Enza, ha partecipato alla trasferta a Reggio Emilia: risultato super positivo e tante foto dalla curva ospite.







...ma il mitico Lucio aveva capito tutto in anticipo: dormiva sonni tranquilli con il ritorno di Gervinho...!


IN VIAGGIO CON L'AD... SASSUOLO PARMA

E' tornata la rubrica "In viaggio con l'AD": Alberto Grisanti, infatti, ci ha mandato un reportage fotografico dal Mapei Stadium... oltre che tre punti in classifica che non fanno assolutamente male!!

Bentornato AD!!









SASSUOLO PARMA 0-1

Sassuolo-Parma 0-1
Marcatori: 24′ pt Gervinho
U.S. SASSUOLO: Consigli, Boga (32′ st Haraslin), Caputo, Djuricic (20′ st Defrel), Obiang (20′ st Bourabia), Romagna, Toljan, Berardi (cap.), Ferrari, Locatelli, Kyriakopoulos.
A disposizione: Pegolo, Turati, Marlon, Magnanelli, Rogerio, Peluso, Muldur, Raspadori, Magnani.
All.: De Zerbi

PARMA CALCIO 1913: Colombi, Iacoponi, Hernani Jr, Cornelius, Brugman, Kurtic, B. Alves (cap.), Siligardi (30′ st Pezzella), Gervinho (10′ st Grassi), Gagliolo, Darmian (42′ pt Laurini).
A disposizione: Corvi, Radu, Dermaku, Regini, Karamoh, Caprari, Sprocati.
All.: D’Aversa

Arbitro: Sig. Maurizio Mariani di Aprilia. Assistenti: Sigg. Alessandro Lo Cicero di Brescia e Salvatore Affatato di Vco. IV Uomo: Sig. Valerio Marini di Roma 1. V.A.R.: Sig. Luca Pairetto di Nichelino. A.V.A.R.: Sig. Mauro Galetto di Rovigo.
Note – Calci d’angolo: 5-3.. Ammoniti: Marlon (S), Berardi (S), Laurini (P), Grassi (P), Brugman (P), Ferrari (S). Recupero: 2’pt, 4’st.

lunedì 10 febbraio 2020

PARMA LAZIO 0-1

Parma-Lazio 0-1
Marcatori: 41′ pt Caicedo
PARMA CALCIO 1913: Colombi, Iacoponi, Hernani Jr, Cornelius, Brugman (16′ st Kulusevski), Kurtic, Caprari (22′ st Sprocati), B. Alves (cap.), Gagliolo (34′ st Pezzella), Kucka, Darmian.
A disposizione: Corvi, Radu, Dermaku, Regini, Karamoh, Grassi, Laurini, Barillà, Siligardi.
All.: D’Aversa

S.S. LAZIO: Strakosha, Ramos, Patric, L. Leiva (37′ st Cataldi), L. Alberto, Parolo (cap.), Immobile, Caicedo (17′ st Correa), Jony, Acerbi, Marusic (12′ st Lazzari).
A disposizione: Guerrieri, Proto, Lukaku, D. Anderson, A. Anderson, Adekanye, Minala, Vavro.
All.: S. Inzaghi

Arbitro: Sig. Marco Di Bello di Brindisi. Assistenti: Sigg. Stefano Liberti di Pisa ed Emanuele Prenna di Molfetta. IV Uomo: Sig. Daniele Minelli di Varese. V.A.R.: Sig. Luca Banti di Livorno. A.V.A.R.: Sig. Filippo Valeriani di Ravenna.
Note – Calci d’angolo: 7-6. Ammoniti: Kucka (P), Caicedo (L). L. Leiva (L), Caprari (P), B. Alves (P). Recupero: 2’pt, 4’st.

PER PARMA LAZIO, ISABELLA E MASSIMO IN TRIBUNA

Per Parma Lazio, sugli spalti, ospiti di PPC, c'erano anche Isabella e Massimo Alfieri, amici del nostro Socio Gianluca Tagliavini: la giovane tifosa, accompagnata dal papà, ha ricevuto in dono una maglia gialloblu consegnata dal Presidente e dall'Amministratore Delegato di PPC, rispettivamente Lauro Riani ed Alberto Grisanti.

E se il campo non ha sorriso al Parma... ci ha pensato Isabella, con il suo carico di sensibilità e forza!










martedì 4 febbraio 2020

UNA POESIA IN RIMA SUL PARMA E PPC


Forza Parma, forza crociati
da tutta la città siete sempre più amati
nel lontano 1913 è nata una gloriosa società
alla quale rivolgiamo un incorra aggirante hurra',
c'è una lunga tradizione sportiva parmigiana
che nel calcio ritrova tutta la dimensione umana
da quando il pallone era un passatempo o un dopolavoro
ora ogni calciatore per tutti vale tanto oro,
ben tre coppe Italia e una super coppa italiana
hanno reso la fama della società extraurbana.
Ha vinto una grandiosa coppa delle coppe
e ha messo ai vari deficit e buche le sue toppe
grandi gioie ed emozioni con le due coppe UEFA
e ancor di più quando vinse la super coppa UEFA;
è uno dei club italiani più importanti
e di gratificazioni e successi ne ha avuti tanti.
In tutta Europa ha giocato per tante stagioni
prendendosi molte grandi e piccole soddisfazioni,
in serie "A" oltre 20 campionati
i suoi giocatori sono stati sempre amati.
È l'unica squadra ad aver conseguito tre promozioni consecutive
e l'esser speciale ed eccezionale fa parte delle sue prerogative;
che siano chiamato crociati o ducali o gialloblù
quando giocano mettono in campo tutte le loro virtù
che sono la somma di una lunga e gloriosa storia
di cui noi tutti non possiamo non aver memoria,
e se ricordiamo con orgoglio gli anni d'oro,
di tutti gli insegnamenti e gli errori facciamo tesoro
ora la rinascita è una continua evoluzione
e questa è una certezza e non solo un opinione.
Grazie al sostegno dei soci di Parma Partecipazioni Calcistiche
la squadra è ripartita raggiungendo mete più che ottimistiche.
Quando cantiamo l'inno cresce l'emozione
e in tutti si rafforza e si moltiplica la passione
perché quando si è sugli spalti del Tardini
siamo tutti allegri e festosi come dei bambini
e anche quando le partite non finiscono bene
speriamo al prossimo incontro di soffrire meno pene,
e se a Collecchio ci son visite ed allenamenti
in tutta la provincia ci sono continui fermenti
perché qui il calciatore è come uno di famiglia
e si spera sempre che ci regali una bella meraviglia;
in ogni bar di parla della compagine ducale
e in ogni circolo si commenta del bene e del male.
Abbiamo stretto negli anni tanti gemellaggi
con scambi di cortesie e di simbolici omaggi
ma albergano in noi anche alcune rivalità
che viviamo con rispetto e sincera lealtà.
Son passati da Parma goleador e fantasisti
tutti degli ottimi e ineccepibili professionisti,
perché quando sul prato c'è la nostra amata casacca
tutti tifiamo in coro affinché la forza superi la fiacca.
Non dimenticheremo mai nessuno degli straordinari campioni
così come i grandi allenatori e le loro strategiche impostazioni,
ma nel calcio non basta un'enorme bravura
occorre anche una fortuna salda e duratura
perché anche a Parma si sa che il pallone è tondo
e in classifica può portarti su e giù in un secondo

Raffaele Crispo ed Elvis Ronzoni

lunedì 3 febbraio 2020

CAGLIARI PARMA 2-2

Cagliari-Parma 2-2
Marcatori: 19′ pt Joao Pedro, 42′ pt Kucka, 9′ st Simeone, 49′ st Cornelius.
CAGLIARI CALCIO: Cragno, Nainggolan (cap.), Cigarini (27′ st Oliva), Joao Pedro, Klavan, Nandez, Pisacane, Ionita, Faragò, Pellegrini, Simeone (39′ st Paloschi).
A disposizione: Rafael, Olsen, Mattiello, Cacciatore, Birsa, Pereiro, Lykogiannis, Ladinetti, Gagliano, Walukiewicz.
All.: Maran

PARMA CALCIO 1913: Colombi, Iacoponi, Hernani Jr, Cornelius, Brugman (35′ st Sprocati), Kurtic, B. Alves (cap.), Siligardi (12′ st Caprari), Gagliolo, Kucka, Darmian.
A disposizione: Corvi, Radu, Dermaku, Grassi, Laurini, Barillà, Pezzella.
All.: D’Aversa

Arbitro: Sig. Massimiliano Irrati di Pistoia. Assistenti: Sigg. Stefano Del Giovane di Albano Laziale e Lorenzo Gori di Arezzo. IV Uomo: Sig. Alessandro Prontera di Bologna. V.A.R: Sig. Gianluca Aureliano di Bologna. A.V.A.R.: Sig. Alessandro Costanzo di Orvieto.
Note – Calci d’angolo: 8-7. Ammoniti: Darmian (P), Gagliolo (P), Cigarini (C), Nandez (C), Nainggolan (C). Recupero: 1’pt, 5’st.